Torna alla home page

Agriturismo Podere Prasiano - Modena

Logo_PSR_RER.jpg

 

Il Progetto Festasio


Il Festasio o Nero Festà è un antico vitigno quasi estinto a seguito dell'abbandono dei terreni in alta collina e della viticolura tradizionale.
Eppure il Festasio, come altri Vitigni minori trascurati per la scarsa produttività, è in grado di esprimere un proprio carattere distintivo e una pregevole qualità, soprattutto se coltivato nel territorio di origine di Festà di Marano sul Panaro
Podere Prasiano partecipa al Progetto di reintroduzione del vitigno autoctono Festasio, con l'impianto del primo vigneto a gennaio 2018 e con attività di promozione e valorizzazione del vitigno stesso.

Podere Prasiano è partner costitutivo ed effettivo del GO (Gruppo Operativo) nella forma di Associazione Temporanea di Scopo per realizzare gli obiettivi del Piano per l'Innovazione, previsto dal P.S.R 2014-2020, denominato SAL.VA.RE.BIO.VIT.ER.
Titolo piano: Recupero, salvaguardia e valorizzazione della biodiversità viticola in Emilia Romagna
Bando e misura di riferimento: Mis. 16.1.01 PSR Regione Emilia-Romagna 2017
Focus area: 4A
Capofila: CRPV Soc. Coop.
Obiettivo: il progetto mira a contrastare il rischio di perdita di biodiversità viticola regionale, attraverso la valorizzazione agronomica ed enologica di varietà a rischio erosione, già iscritte al Repertorio Volontario Regionale nonché l'ampliamento delle conoscenze del patrimonio ancora sconosciuto mediante caratterizzazione genetica e ampelografica.

 
 

© 2018 Podere Prasiano | Sitemap | Contatti